Attraversata del gruppo del Sassolungo

Itinerario: Con l’autobus arriviamo da S. Cristina al Rifugio Passo Sella. Da qui risaliamo con la funivia verso il Rifugio Toni-Demetz, posizionato accanto alla Forcella Sassolungo (2680 metri). Ora si scende ripidamente (attenzione, a volte c’è il pericolo di scivolare) fino al Rifugio Vicenza (2250 metri; baita gestita), dove ci godiamo il meritato pranzo. Sul “Hüttenweg” (trad. via delle baite) si scende sul sentiero numero 527 in direzione ovest sotto il versante nord del Sassopiatto fino a Piz da Uridl (2101 metri) e la Murmeltier Hütte (2132 metri; ristoro); da questo luogo si scende al Rifugio Zallinger e verso la Williams Hütte (2100 metri). Si prosegue in seguito fino a Saltiria (1675 metri; alberghi). Sul largo sentiero 18 ci incamminiamo attraverso il Jendertal. Mentre camminiamo ci lasciamo incantare dalle fiabe e dalle saghe che circonlano sulla valle, per raggiungere, dopo il villaggio di Soplases, nuovamente S. Cristina.

Attraversata del gruppo del Sassolungo Dettagli sull'escursione